Chi Siamo

Mission

Oriente Occidente è un’associazione culturale che crede nella pratica e nella cultura del dialogo e progetta reti di relazioni attraverso il linguaggio della danza, che per sua definizione supera i confini: di lingua, di etnia, di genere, di età, di cultura. Con uno sguardo visionario e di eccellenza.

È un ponte tra l’est e l’ovest, tra il nord e il sud, tra la forma e il contenuto, tra l’etica e l’estetica, tra il passato e il futuro.

Vision

Vogliamo contribuire a costruire una società più libera, accogliente e aperta alle differenze attraverso pratiche artistiche che mettano al centro il linguaggio universale dei corpi.

Vogliamo essere parte di un mondo che considera la cultura un diritto universale e l’educazione alla bellezza un esercizio di cittadinanza.

Lavoriamo con determinazione e coraggio perché questo, quotidianamente, accada.

Oriente Occidente nasce nel 1981.

Da sempre la sua principale attività è il Festival di danza contemporanea Oriente Occidente Dance Festival, realtà ormai radicata che rappresenta una delle più importanti rassegne di danza contemporanea italiana conosciuto in tutta Europa.

Oriente e Occidente sono intesi come poli di un percorso ideale di scambi e incroci non solo tra culture, ma anche tra generi e linguaggi della scena contemporanea.

Lo spirito dell'associazione nei suoi più di 40 anni di attività è stato quello di portare a Rovereto le reciproche influenze esercitate dalla tradizione artistica orientale sulla sperimentazione occidentale e viceversa.

Oriente Occidente diventa così un viaggio circolare tra teatro e danza, ricerca e tradizione, identità e innovazione.

Nel 2003, l'associazione affianca all'attività di programmazione del Festival anche quella di produzione, di formazione e di diffusione della cultura della danza, aprendo - sempre a Rovereto - il CID - Centro Internazionale della Danza, oggi Oriente Occidente Studio, uno spazio dove si perfezionano danzatori e danzatrici grazie a workshop e masterclass con i grandi maestri della danza mondiale, dove le compagnie trovano casa per residenze artistiche, dove la danza diventa uno strumento per costruire comunità. Da gennaio 2022 Oriente Occidente è parte della prestigiosa rete internazionale EDN - European Dancehouse Network, che raccoglie 47 case della danza in 27 Paesi europei.